SCOPRI IL PROGRAMMA

Incipit

Il progetto “l’Architettura unisce. Impegno per il  futuro _ Progetto per il CNAPPC 2021-2026” trae  ispirazione dal “Next Generation EU” e dal Piano  Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), l’ingente pacchetto di misure per ricostruire l’Italia con l’obiettivo di renderla più ecologica, digitale, resiliente e più bella; è un programma che trae ispirazione anche e soprattutto dalle parole di Ursula Von Der Leyen in occasione della presentazione del “New European Bauhaus” alla recente Festa dell’Architetto: “non c’è futuro senza architettura”.

CONTINUA A LEGGERE

Ri-partiamo da qui

Valorizzare il ruolo sociale, economico e culturale dell’Architettura e degli architetti pianificatori paesaggisti conservatori è stato il focus del mandato 2016/2021, caratterizzato per nuove modalità di lavoro individuate in stretta connessione con il sistema Ordinistico territoriale, attraverso i Gruppi di Lavoro e Operativi, al fine di fornire idee e progetti per il Paese e riposizionare la centralità dell’architettura a servizio della Società.

CONTINUA A LEGGERE

Lo scenario che traguardiamo

1 - L’approvazione delle Linee guida per l’Architettura porterà alla Legge sull’Architettura;
2 - Questa legge essenzialmente dovrà affermare la necessità di una alta qualità nelle opere a valenza architettonica;

CONTINUA A LEGGERE

1.

Politiche del CNAPPC

Visione politica degli obiettivi di carattere nazionale a breve, medio e lungo termine in continuità ed affinamento dei lavori già avviati

SCOPRI DI PIÙ

2.

Lavoro

Un piano strategico sulle dinamiche da promuovere, nel rispetto dei principi di legalità e di inclusione

SCOPRI DI PIÙ

3.

Organizzazione

Una nuova operatività accompagnata da una programmazione evoluta e una nuova formula Osservatorio / Gruppo di lavoro

SCOPRI DI PIÙ

4.

Rapporto con gli Ordini

Ascolto dei territori e sistema di servizi e rete multi scala per liberare energie

SCOPRI DI PIÙ

5.

Comunicazione

Strumenti e tecniche di linguaggio per raggiungere la comunità dei colleghi e la società nel segno dell'architettura

SCOPRI DI PIÙ

+1.

Passione

Un parametro non misurabile ma non meno importante sarà la passione che dovrà accompagnare tutti i consiglieri eletti

SCOPRI DI PIÙ

Approfondimenti

Leggi tutti i dettagli del programma

SCOPRI DI PIÙ

Chi siamo

Dalla contaminazione tra l’esperienza di chi ha intrapreso un percorso e la novità di chi si propone per la prima volta nasce il progetto l’Architettura unisce per il CNAPPC 2021-2026. Comunità unita dal desiderio di dare compimento a quanto già realizzato per inaugurare una nuova stagione che veda l’architettura protagonista dei cambiamenti in atto.

Barbara Braghiroli

Ordine Architetti PPC Terni
Consigliere Segretario

Entusiasmo, passione ed umiltà saranno i pilastri per l’impegno come consigliere nazionale nel progetto “L’Architettura unisce.” Dialogo, condivisione e comprensione, le parole chiave del lavoro futuro. Il valore della cooperazione con i territori, la forza delle azioni. Il cuore per vincere le future sfide della nostra professione.

Anna Buzzacchi

Ordine Architetti PPC Venezia
Presidente

L’Architettura unisce. Mettere al centro gli interessi, le prospettive e il futuro della nostra professione e riaffermare, a tutti i livelli, la sua autorevolezza. Rinsaldare il rapporto di fiducia e dialogo interno alla categoria: ogni iscritto dovrà potersi riconoscere nel proprio Ordine e sentirsi supportato dal Consiglio Nazionale.

Carmela Cannarella (Lilia)

Consiglio Nazionale Architetti PPC
Vice Presidente aggiunto

L’Architettura unisce persone, territori, visioni collettive per dare forma al nostro futuro. Credo nella forza del confronto, delle azioni concrete e delle proposte condivise con le comunità territoriali da portare in tutte le sedi, europee e nazionali; in continuità con il percorso avviato e con rinnovata progettualità e organizzazione del prossimo CNAPPC

Giuseppe Cappochin

Consiglio Nazionale Architetti PPC
Presidente

Siamo una grande comunità che vive di studio, di competenza e di innovazione. Che sa di dover combattere la propria battaglia quotidiana ma non può rinunciare a pensare, a progettare: per sè, per la propria comunità, per il futuro del Paese. Uniamo le nostre forze perché il progetto diventi realtà. L’Architettura unisce.

Raffaele Cecoro

Ordine Architetti PPC Caserta
Presidente

Penso sia importante nel percorso di vita di ogni individuo, dare un contributo alla propria comunità mettendo a disposizione capacità e “passione” per migliorare il proprio ambito di appartenenza al progetto “l’Architettura unisce”, significa lavorare per affermare il ruolo sociale della figura dell’architetto.

Pio Crispino

Ordine Architetti PPC Napoli
Presidente Onorario

L’Architettura unisce. Partecipe di un progetto già avviato dal Consiglio Nazionale uscente e che ha già raggiunto importanti obiettivi per la categoria. Garantire maggiori possibilità di lavoro attraverso una forte rappresentatività della nostra categoria per proporre nuove leggi e nuovi strumenti che possano favorire la nostra professione.

Massimo Crusi

Consiglio Nazionale Architetti PPC
Consigliere Tesoriere

Partecipazione, ascolto, condivisione, responsabilità sono i paradigmi in cui mi riconosco e che “l’Architettura unisce” intende rilanciare in continuità con il lavoro già avviato. La coesione della comunità professionale è imprescindibile per rimarcare il ruolo centrale dell’Architettura nell’affrontare le urgenti sfide sociali del “New European Bauhaus”. All’Architettura l’arduo compito di conciliare bellezza, sostenibilità ambientale, lavoro e crescita

Fabio Foti

Fondazione Ordine Architetti PPC Vibo Valentia
Presidente

I prossimi anni saranno decisivi per cercare di uscire dalla pandemia e per gettare le basi per la trasformazione di città e territori. In questa prospettiva sarà importante il ruolo degli Architetti italiani e per questo motivo ho deciso di dare il mio contributo alla costruzione di un progetto per il futuro della nostra categoria. Perché l’Architettura unisce.

Massimo Giuntoli

Ordine Architetti PPC Torino
Presidente

Ho sempre pensato che, anche con le migliori qualità personali, nulla si ottiene senza l’abnegazione, il sacrifico e la passione. In questo momento storico abbiamo l’occasione di intercettare opportunità politiche, economiche e culturali che ci potranno far uscire finalmente dal limbo in cui siamo finiti. Il percorso è già iniziato e sarei onorato di poterlo accelerare iniziando dalle opportunità di lavoro per la categoria. L’Architettura unisce!

Marzia Magrini

Ordine Architetti PPC Firenze
Vice Presidente

Formata dallo spirito di gruppo, prediligo e pratico da sempre il lavoro di squadra che intendo trasferire nel progetto l’Architettura unisce cui ho scelto di aderire. Si prospetta un cambiamento epocale e la nostra figura professionale può esserne il motore. Innovare nella continuità sarà un imperativo personale e di questa compagine, nel segno della concretezza e dell’equilibrio, con l’entusiasmo che nutre ogni sfida.

Paolo Marcelli

Ordine Architetti PPC Forlì Cesena
Presidente

L’attività ordinistica mi ha convinto che le azioni a servizio della categoria fondano la loro efficacia nella qualità, nella condivisione e nel pragmatismo. L’Architettura Unisce è un progetto che contiene tutto ciò e che libera energie. È un progetto al quale sento di appartenere, traduce azioni avviate in impegni per il futuro. Un impegno che voglio garantire.

Daniele Menichini

Ordine Architetti PPC Livorno
Presidente

Dal 2013 ho iniziato il percorso nel sistema ordinistico ed ho sempre ritenuto che lo spirito di squadra fosse quello giusto con cui lavorare e per questo nel progetto l’Architettura unisce ho ritrovato questo elemento ricorrente. Con la stessa passione, energia e entusiasmo vorrei trasportare l’esperienza di un piccolo Ordine alla scala più vasta dell’ambito nazionale.

Luisa Mutti

Consiglio Nazionale Architetti PPC Consigliere Iunior

L’Architettura unisce è uno progetto in cui ritrovo i fondamenti del lavoro avviato nel 2016 con il Gruppo Operativo e di Lavoro “Giovani” e “Iunior” che ho coordinato. In 15 anni di attività svolta con passione per gli iscritti alla Sezione B mi sono battuta per dar valore alle minoranze e integrarle, è importante ripartire per portare a termine le importanti iniziative già intraprese

Sergio Togni

Ordine Architetti PPC Valle d’Aosta
Ex Presidente

Sono qui a incoraggiare la nostra comunità affinché si sviluppi un confronto ed una ricerca per individuare una base condivisa in vista delle sfide per i prossimi cinque anni. Oggi, credo, sia possibile avere fiducia. Fiducia nelle cose positive che si sono fatte e nel futuro che ci aspetta: la squadra c’è! Senza promesse irrealizzabili, con quella carica di umile sincerità che si dovrebbe sempre conservare. L’Architettura unisce!

Diego Zoppi

Consiglio Nazionale Architetti PPC
Consigliere uscente

Riconosco nel progetto l’Architettura unisce le parole del filosofo Remo Bodei: “Ragione e passione non sono logica e assenza di logica, sono logiche diverse. Quella delle passioni è simbolica, da symballein, congiungere. Unisce ciò che è separato. Quella della ragione è analitica e diabolica - da diaballein, dividere”. Nessuna politica (o Architettura) è efficace se non sa fare sintesi tra dividere e unire: coniugare ragione e passione

Chi siamo

Massimo Giuntoli

Coordinatore dipartimento lavoro

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique.

Massimo Giuntoli

Coordinatore dipartimento lavoro

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique.

Massimo Giuntoli

Coordinatore dipartimento lavoro

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique.

Chi siamo

Dalla contaminazione tra l’esperienza di chi ha intrapreso un percorso e la novità di chi si propone per la prima volta nasce il progetto l’Architettura unisce per il CNAPPC 2021-2026. Comunità unita dal desiderio di dare compimento a quanto già realizzato per inaugurare una nuova stagione che veda l’architettura protagonista dei cambiamenti in atto.

Partecipa al programma

Indicazioni al voto

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Suspendisse varius enim in eros elementum tristique. Duis cursus, mi quis viverra ornare, eros dolor interdum nulla, ut commodo diam libero vitae erat. Aenean faucibus nibh et justo cursus id rutrum lorem imperdiet. Nunc ut sem vitae risus tristique posuere.